Un momento di Poesia con 3 dei migliori vini Italiani

Non importa se si tratti di un momento di socialità, di relax o di celebrazione, una buona bottiglia di vino può tramutare un fallimento in successo.

Scegliere un vino non è semplice, e nel caso di produttori vinicoli italiani potremmo spendere giorni a tessere le lodi di centinaia di nettari uno più pregiato dell'altro, dunque per aiutarvi a scegliere ne prenderemo in considerazione 3 tra quelli che più ci sono piaciuti.

Sua Maestà il Rosso

Il vino rosso che ci ha stregato è l'Amarone della Valpolicella, un passito tra i più pregiati sul mercato, con la più alta certificazione Italiana D.O.C.G (Denominazione di Origine Controllata Garantita) che nasce in Veneto dalle uve dal caratteristico colore nero.

Definiamo questo vino come regale, di gran carattere che sprigiona note olfattive travolgenti richiamanti all'autunno con accenni di cannella, amarena e confettura di lamponi, e un sapore vellutato, caldo ed avvolgente.

Per accompagnarlo in tavola ci vogliono piatti altrettanto importanti di carne, cacciagione, arrosti, salumi e pasta dura e anche lo stesso risotto all'Amarone.

Gustarlo da solo non è un crimine, anzi questo vino è un compagno perfetto per i momenti di relax: li arricchisce e valorizza come una coccola al palato.

Non chiamatelo Prosecco

La convivialità è nell'animo della nostra cultura e condire i nostri momenti sociali con le bollicine è rituale di spensieratezza che solleva anche le giornate peggiori, dopo tutto che c'è di meglio di un aperitivo tra amici dopo ore di lavoro snervanti?

Vale la pena quindi scegliere un vino che sia più di un semplice prosecco, perché quando scegliamo Franciacorta, parliamo di una categoria a sé stante tra gli spumanti metodo classico.

Pregiatissimo italiano con Denominazione di Origine Controllate Garantita, viene prodotto esclusivamente nella omonima zona della Lombardia.

Per il vostro aperitivo perfetto, provate un Brut o un Extra Dry, dal sapore secco ma setoso e leggero, il colore brillante e odore delicato che va perfettamente a coronare i momenti più care-free della giornata.

Dulcis in Fundo

Infine anche il dolce ha bisogno di un’anima gemella e sarebbe un crimine non consigliare un favoloso Passito di Pantelleria.

Come suggerisce il nome, questo vino D.O.C è di produzione esclusiva dell'isola di Pantelleria e ha conquistato l'ora del dessert con il suo sapore caldo con accentuate note aromatiche che complimenta la pasticceria secca, frutta a guscio, frutti di bosco e dessert con sfumature acide.

Il suo colore ambrato richiama gli infuocati tramonti estivi che coprono i cieli della stupenda isola di Pantelleria.

Una questione di passione

Che sia consumato ad un banchetto, un aperitivo con gli amici,che sia una nota dolce per accompagnare la nostra cheescake, che sia il calice sulla scrivania in un momento di relax, navigando su internet, guardando video, giocando online sui casinò, o coccolando il nostro gatto, l'importante è che il vino sia una scelta pregiata, di valore.

Ogni momento è prezioso, non possiamo sprecarne con in mano il calice sbagliato.

25 Sep 2021